Metalstyle

I 7 rimedi più efficaci contro l’invasione delle zanzare

sciame-zanzare-i-7-rimedi-pi-efficaci-contro-linvasione-delle-zanzare-metalstyle

Tutti gli anni, la stessa storia.

Nei mesi estivi, le nostre case, appartamenti e perfino luoghi di lavoro sono invasi da un nemico comune: le zanzare.

Che si tratti della più diffusa Culex (attiva soprattutto durante le ore notturne) o della diurna Aedes Albopictus (meglio nota come “zanzara tigre”), la presenza di questi fastidiosi insetti, in Italia, sta aumentando vertiginosamente.

Tale invasione è dovuta, in particolare, dai repentini cambiamenti climatici e delle condizioni meteorologiche che hanno interessato tutta l’Europa, portando così alla proliferazione degli habitat ideali per la riproduzione delle diverse specie di zanzare.

i-7-rimedi-pi-efficaci-contro-linvasione-delle-zanzare-metalstyle

Guardando all’attuale situazione del nostro Paese, questa espansione ha progredito in modo differente a seconda delle regioni interessate.

Sebbene non esista un vero e proprio “sistema di conteggio”, Istituti tecnici ed enti specializzati hanno stimato che nel Nord d’Italia (in special modo nel Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna), nel periodo tra luglio e ottobre, l’aumento della popolazione delle zanzare ha raggiunto livelli esponenziali (si parla anche di un incremento del 50% rispetto al 2017).

Maggiore è il numero delle zanzare, più alto è il rischio di entrare in contatto con virus e malattie dannose (e in alcuni casi anche mortali) per l’uomo (come ad esempio, la West Nile, Zika e Chikungunya).

Nasce, dunque, una sempre più crescente esigenza di trovare un rimedio per difendersi in tutta sicurezza da questa invasione.

i-7-rimedi-pi-efficaci-contro-linvasione-delle-zanzare-metalstyle
i-7-rimedi-pi-efficaci-contro-linvasione-delle-zanzare-metalstyle

Per tali motivi, qui di seguito, proponiamo 7 rimedi per contrastare il problema dell’aumento delle zanzare:

  • Il metodo più efficace per impedire l’accesso alle zanzare nelle nostre abitazioni, permettendoci di fare sogni tranquilli, è l’installazione di zanzariere a porte e finestre. Esistono, infatti, modelli che possono adattarsi perfettamente a qualsiasi misura e tipologia di infissi.

 

  • Esistono poi insetticidi che attirano, catturano ed eliminano le zanzare. I più comuni sono gli elettro-insetticidi suddivisibili in tre categorie: modelli a piastra collante (dotati di una pellicola che funge da carta moschicida), modelli a ventola (che sfruttano la luce ultravioletta per intrappolare le prede in un’apposita trappola mediante una piccola ventola) e modelli a folgorazione (che sfruttano scariche elettriche per folgorare gli insetti).

 

Nella lista dei rimedi fai da te si possono trovare soluzioni alquanto originali e bizzarre, seppur altrettanto efficaci come quelle descritte in precedenza.

Tra queste si identificano:

  • piante anti-zanzare (come gerani, citronella, lavanda e catambra);
  • vaschette piene di acqua alle quali vengono aggiunte sostanze liquide come aceto o limone (gli odori forti sono un buon repellente contro gli insetti);
  • fogli di carta velina imbevuti di aceto balsamico da apporre lungo le persiane delle finestre di casa;
  • ovitrappole sparse all’interno ed all’esterno dell’abitazione;
  • candele “ricoperte” di olio di neem o con gocce di citronella.
i-7-rimedi-pi-efficaci-contro-linvasione-delle-zanzare-metalstyle
Continua

Le recinzioni Metalstyle conquistano Siracusa e la Sicilia

le-recinzioni-metalstyle-conquistano-siracusa-e-la-sicilia-metalstyle

Qualità dei materiali, rispetto delle tempistiche e prezzi vantaggiosi.

Sono bastati questi tre semplici motivi affinché anche la ditta Blu Costruzioni si affidasse ai prodotti di marca Metalstyle.

firenzemczv-le-recinzioni-metalstyle-conquistano-siracusa-e-la-sicilia-metalstyle
firenzempzvdx-le-recinzioni-metalstyle-conquistano-siracusa-e-la-sicilia-metalstyle

Per il suo stabilimento di Carlentini, la Blu Costruzioni, importante realtà edile stanziata sul territorio di Siracusa, ha scelto l’elegante modello Firenze per una recinzione composta da due cancelli carrai, due cancelli pedonali, quasi 100 metri di ringhiera, coprendo complessivamente un perimetro di circa 120 metri lineari.

Un lungo viaggio che ha regalato a tutto il nostro personale grandi soddisfazioni, permettendoci inoltre di esportare la vision aziendale per tutt’Italia, fino a raggiungere una delle isole più belle e suggestive del nostro Paese.

Tutto il percorso, che ha impegnato quotidianamente ogni nostro reparto durante i passaggi di fabbricazione dei prodotti commissionati dal cliente, è stato scandito da precise e differenti fasi di lavorazione.

Inizialmente è necessaria una accurata fase di progettazione di ogni singolo prodotto, svolta dall’Ufficio tecnico attraverso specifici software e programmi di disegno.

Il passo successivo è determinato dalla scelta dei materiali più idonei per la realizzazione vera e propria delle parti e dei pannelli che andranno a comporre i cancelli e le recinzioni progettate.

La terza fase è esalta maggiormente la qualità dei prodotti Metalstyle, ed è individuata in minuziosa lavorazione del ferro o di qualsiasi altro metallo da noi adoperato (acciaio, lamiera, inox).

Un procedimento comune all’interno del quale si distinguono 5 fondamentali step: la misurazione, il taglio, la piegatura, la saldatura e la smerigliatura di tutte le sezioni di cancelli e dei pannelli della recinzione.

Nella quarta fase viene evidenziato un altro pregio del lavoro svolto dai nostri addetti, ovvero una spasmodica e meticolosa cura dei dettagli durante la decorazione dei prodotti, con finiture personalizzate.

Superati quindi i processi di zincatura e verniciatura, tutte le parti vengono di nuovo controllate ed assemblate, completando con un rigoroso lavoro di saldatura il prodotto desiderato.

Terminata anche quest’ultima fase, il nostro lavoro può dirsi compiuto, con la creazione da zero di cancelli e ringhiere in ferro battuto di ottima qualità, pronti per essere ritirati, raggiungendo così Siracusa, dopo un viaggio lungo più di 1000 chilometri.

Qui di seguito, alcuni link utili che rimandano ai cancelli ed alle recinzioni Metalstyle, con uno sguardo particolare al modello Firenze:

Cancelli in ferro battuto standard

Firenze

Recinzioni in ferro battuto standard

Firenze

 

Calcola Prezzo
1

Informazioni base

2

Specifiche

Modello:
Caratteristiche:
Ho letto ed accettato i termini di privacy
Puoi inviare subito cliccando il bottone a lato, oppure fornirci dei dati in più che ci permetteranno di fornirti un preventivo più preciso e veloce, compilando anche i campi successivi.
Provincia:

Vuoi allegare la planimetria o delle fotografie?

Oppure è possibile scaricare un modulo di richiesta preventivo da inviare via fax o posta elettronica:
Continua

Il settore metalmeccanico in crescita? Parola di Federmeccanica

il-settore-metalmeccanico-in-crescita-parola-di-federmeccanica-metalstyle

Crisi o non-crisi, negli ultimi anni la curva della fabbricazione di prodotti in metallo è stata interessata da un’impennata per un progressivo e costante processo di crescita dell’intero settore metalmeccanico italiano.

A dirlo, sono i dati presentati dalla 147^ Indagine congiunturale di Federmeccanica, estrapolati dagli studi compiuti dall’Istat.

il-settore-metalmeccanico-in-crescita-parola-di-federmeccanica-metalstyle
il-settore-metalmeccanico-in-crescita-parola-di-federmeccanica-metalstyle

Facendo un analisi completa, a partire dagli ultimi mesi del 2017, l’aumento dei volumi realizzati nel primo trimestre del 2018 dal comparto della metallurgia nostrana ha toccato il 4,4%.

Naturalmente percentuali ben diverse rispetto al periodo pre-crisi, quando il numero dei prodotti realizzati superava il 25%.

Eppure, soltanto un anno fa, la crescita ha sfiorato la soglia del 3% (arrivando a registrare il 2,9% proprio nell’ultimo trimestre).

Un surplus che ha riguardato in particolar modo le sezioni della fabbricazione di prodotti in metallo (+4,4%), dei macchinari ed apparecchi elettrici (+5,9%), dell’attività relativa alla meccanica strumentale (+5,8%) e di altri mezzi di trasporto (+9,1%) come ad esempio il reparto della navalmeccanica, aerospaziale e di tutto il materiale rotabile.

Lo sviluppo nella produzione e nella lavorazione dei metalli ha avuto di conseguenza anche un forte impatto all’interno della sfera occupazionale.
L’Indagine congiunturale di Federmeccanica ha infatti demarcato un deciso ed esteso incremento di lavoratori su tutti i livelli aziendali.

Altro dato rilevante riguarda la percentuale delle esportazioni di prodotti metalmeccanici Made in Italy: un anno fa, i guadagni complessivi delle aziende del settore metallurgico hanno raggiunto quota 216 miliardi di euro, ottenendo così un +6,3% rispetto al 2016, per un trend che ha già interessato positivamente anche i primi bilanci dell’anno corrente.

Considerando, infatti, il semestre gennaio-giugno 2018, l’export ha fatto segnare un significativo +3,8%, arrivando a toccare una cifra complessiva di guadagno di circa 113 miliardi di euro.

Quanto alle importazioni, l’incremento è stato del 5% in più rispetto all’annata precedente.

il-settore-metalmeccanico-in-crescita-parola-di-federmeccanica-metalstyle
il-settore-metalmeccanico-in-crescita-parola-di-federmeccanica-metalstyle

Una situazione che viene vissuta in maniera molto simile sia nelle Multinazionali che all’interno delle piccole-medie imprese (come ad esempio la Metalstyle di Guidizzolo), dove ogni giorno, si lavora per salvaguardare ed aumentare l’importanza di un comparto costantemente in evoluzione.

Numeri e dati che sottolineano come il settore metalmeccanico nostrano risulti ancora essere un punto di riferimento determinante per la ripresa e la crescita dell’economica italiana.

I NUMERI DELLA CRESCITA DEL SETTORE METALMECCANICO ITALIANO

  • 2015
  • 2016
  • 2017
  • 2018
Continua

La 5 fasi della trasformazione del ferro: ecco come si lavora in Metalstyle

la-5-fasi-della-trasformazione-del-ferro-ecco-come-si-lavora-in-metalstyle-metalstyle

Nel mondo della metalmeccanica, la lavorazione del ferro, dell’acciaio, della lamiera e dell’inox, rappresenta una parte importante nella creazione di un prodotto finito, qualitativamente prestante e duraturo nel tempo.

Da ben due generazioni, Metalstyle è diventata ormai un punto di riferimento all’interno del mercato della carpenteria tradizionale, mantenendo elevato il suo interesse verso nuove frontiere di fabbricazione dei materiali e con una particolare attenzione all’innovazione tecnologica.

In Metalstyle, la trasformazione dei metalli ferrosi avviene attraverso 5 fasi principali, necessarie per la produzione di beni finiti come inferriate, cancelli, corrimano per scale (interne ed esterne) e recinzioni.

Qui di seguito, vogliamo proprio illustrare, passo dopo passo, gli stadi della lavorazione del ferro “a regola d’arte”, ben spiegate anche nel video sottostante.

SCELTA E TAGLIO DELLA MATERIA PRIMA
Scegliere il prodotto più consono e modificarlo con appositi macchinari da taglio, restando fedele alla misurazione (altezza, larghezza e lunghezza) indicata nel progetto, è senza dubbio la fase più importante dell’intero processo di lavorazione dei materiali ferrosi.

la-5-fasi-della-trasformazione-del-ferro-ecco-come-si-lavora-in-metalstyle-metalstyle

FORGIATURA
Una volta ottenute le dimensioni desiderate di ciascun elemento, le singole parti dell’oggetto in costruzione vengono forgiate e battute a martello (o tramite martelli pneumatici) in modo tale da modellare e decorare il ferro in molteplici forme e con determinate caratteristiche tecniche.

la-5-fasi-della-trasformazione-del-ferro-ecco-come-si-lavora-in-metalstyle-metalstyle

SALDATURA
Successivamente ogni singolo pezzo del prodotto in questione viene saldato e, se previsto nel progetto, anche completato con particolari e finiture.

la-5-fasi-della-trasformazione-del-ferro-ecco-come-si-lavora-in-metalstyle-metalstyle

TAGLIO AL PLASMA
Altro passaggio fondamentale per ottenere una struttura del prodotto il più lineare e precisa possibile è quello del taglio al plasma, caratterizzato da una particolare cura al dettaglio.

la-5-fasi-della-trasformazione-del-ferro-ecco-come-si-lavora-in-metalstyle-metalstyle

SMERIGLIATURA
Tagliato, forgiato, saldato e rifinito, il blocco del prodotto finito è ormai pronto per essere “lucidato” tramite la fase di smerigliatura, con la lavorazione che si conclude con gli step della zincatura e della verniciatura.

la-5-fasi-della-trasformazione-del-ferro-ecco-come-si-lavora-in-metalstyle-metalstyle

Il risultato che ne deriva, è un prodotto originale, resistente e dal design moderno ed accattivante.

In effetti, tutti i modelli di cancelli, inferriate, recinzioni, scale e parapetti fabbricati in Metalstyle sono frutto di quei 5 passaggi, eseguiti in modo artigianale e con assoluta precisione.

Qui a fianco, ne vogliamo condividere la pregevole fattura con alcuni esempi di prodotti realizzati in precedenza per diversi nostri clienti.

Cancelli in ferro battuto, a misura e a taglio laser:

Cancello 57

Cancello 60

 

Recinzioni a misura e a taglio laser:

Recinzione 02

Recinzione 49

Inferriate a misura e in pronta-consegna:

Inferriata 22

 

Scale:

Scale 42

 

Balaustre e parapetti:

Balcone Parapetti 07

Provincia*:

Allega immagini:  

   Ho letto ed accettato i termini di servizio e l'informativa sulla privacy.

Continua

Con la zincatura a caldo, il risparmio economico (ed energetico) è assicurato

con-la-zincatura-a-caldo-il-risparmio-economico-ed-energetico--assicurato-metalstyle

Da sempre, la parola risparmio ha espresso un certo fascino nei confronti dei produttori ma ancor di più nella mente dei consumatori.

Proprio per questo motivo, nel campo della lavorazione dei metalli, l’attenzione al prezzo finale è stata fondamentale per l’introduzione di nuove tecniche nella modellazione di prodotti metallurgici in ferro, acciaio od alluminio.

Parlando del nostro Paese, tra i vari trattamenti esistenti, il processo mediante zincatura a caldo è stato quello più adoperato dalle aziende italiane.
Entrando, invece, nel merito dei costi, questo genere di operazione, in effetti, prevede un enorme risparmio economico, oltre che energetico.

Partiamo, però, da qualche premessa. E’ noto a tutti che, col trascorrere del tempo, ogni metallo finisce col deteriorarsi.
Per ovviare a questa naturale corrosione, spesso alcune persone decidono di affidarsi a sostanze antiossidanti come vernici, anti-ruggini e smalti.

con-la-zincatura-a-caldo-il-risparmio-economico-ed-energetico--assicurato-metalstyle

Un intervento che risolve solo in parte e temporaneamente il problema, in quanto negli anni, quelle medesime sostanze sono soggette ad un ulteriore deterioramento.

E allora, come funziona e che vantaggi comporta l’operazione della zincatura a caldo? Materiali ferrosi, come ad esempio cancelli, recinzioni e ringhiere, vengono completamente immersi all’interno di enormi vasche, subendo un bagno in una soluzione liquida zincata, attraverso la quale il prodotto finale beneficia di una protezione totale contro la corrosione del metallo per una conservazione a lungo termine.

Un tipo di lavorazione che evita, quindi, spese aggiuntive, senza scomodare il consumatore in una particolare, costante e dispendiosa manutenzione della stessa merce.

Tecnica che, dal 2006, ovvero sin dall’anno di fondazione, la Metalstyle di Guidizzolo applica sulla sua intera gamma di prodotti per un risultato a prova di deterioramento, nel segno dell’affidabilità, della durata e del risparmio.

Provincia*:

Allega immagini:  

   Ho letto ed accettato i termini di servizio e l'informativa sulla privacy.

Continua