Metalstyle

La 5 fasi della trasformazione del ferro: ecco come si lavora in Metalstyle

la-5-fasi-della-trasformazione-del-ferro-ecco-come-si-lavora-in-metalstyle-metalstyle

Nel mondo della metalmeccanica, la lavorazione del ferro, dell’acciaio, della lamiera e dell’inox, rappresenta una parte importante nella creazione di un prodotto finito, qualitativamente prestante e duraturo nel tempo.

Da ben due generazioni, Metalstyle è diventata ormai un punto di riferimento all’interno del mercato della carpenteria tradizionale, mantenendo elevato il suo interesse verso nuove frontiere di fabbricazione dei materiali e con una particolare attenzione all’innovazione tecnologica.

In Metalstyle, la trasformazione dei metalli ferrosi avviene attraverso 5 fasi principali, necessarie per la produzione di beni finiti come inferriate, cancelli, corrimano per scale (interne ed esterne) e recinzioni.

Qui di seguito, vogliamo proprio illustrare, passo dopo passo, gli stadi della lavorazione del ferro “a regola d’arte”, ben spiegate anche nel video sottostante.

SCELTA E TAGLIO DELLA MATERIA PRIMA
Scegliere il prodotto più consono e modificarlo con appositi macchinari da taglio, restando fedele alla misurazione (altezza, larghezza e lunghezza) indicata nel progetto, è senza dubbio la fase più importante dell’intero processo di lavorazione dei materiali ferrosi.

la-5-fasi-della-trasformazione-del-ferro-ecco-come-si-lavora-in-metalstyle-metalstyle

FORGIATURA
Una volta ottenute le dimensioni desiderate di ciascun elemento, le singole parti dell’oggetto in costruzione vengono forgiate e battute a martello (o tramite martelli pneumatici) in modo tale da modellare e decorare il ferro in molteplici forme e con determinate caratteristiche tecniche.

la-5-fasi-della-trasformazione-del-ferro-ecco-come-si-lavora-in-metalstyle-metalstyle

SALDATURA
Successivamente ogni singolo pezzo del prodotto in questione viene saldato e, se previsto nel progetto, anche completato con particolari e finiture.

la-5-fasi-della-trasformazione-del-ferro-ecco-come-si-lavora-in-metalstyle-metalstyle

TAGLIO AL PLASMA
Altro passaggio fondamentale per ottenere una struttura del prodotto il più lineare e precisa possibile è quello del taglio al plasma, caratterizzato da una particolare cura al dettaglio.

la-5-fasi-della-trasformazione-del-ferro-ecco-come-si-lavora-in-metalstyle-metalstyle

SMERIGLIATURA
Tagliato, forgiato, saldato e rifinito, il blocco del prodotto finito è ormai pronto per essere “lucidato” tramite la fase di smerigliatura, con la lavorazione che si conclude con gli step della zincatura e della verniciatura.

la-5-fasi-della-trasformazione-del-ferro-ecco-come-si-lavora-in-metalstyle-metalstyle

Il risultato che ne deriva, è un prodotto originale, resistente e dal design moderno ed accattivante.

In effetti, tutti i modelli di cancelli, inferriate, recinzioni, scale e parapetti fabbricati in Metalstyle sono frutto di quei 5 passaggi, eseguiti in modo artigianale e con assoluta precisione.

Qui a fianco, ne vogliamo condividere la pregevole fattura con alcuni esempi di prodotti realizzati in precedenza per diversi nostri clienti.

Cancelli in ferro battuto, a misura e a taglio laser:

Cancello 57

Cancello 60

 

Recinzioni a misura e a taglio laser:

Recinzione 02

Recinzione 49

Inferriate a misura e in pronta-consegna:

Inferriata 22

 

Scale:

Scale 42

 

Balaustre e parapetti:

Balcone Parapetti 07

Continua

Con la zincatura a caldo, il risparmio economico (ed energetico) è assicurato

Da sempre, la parola risparmio ha espresso un certo fascino nei confronti dei produttori ma ancor di più nella mente dei consumatori.

Proprio per questo motivo, nel campo della lavorazione dei metalli, l’attenzione al prezzo finale è stata fondamentale per l’introduzione di nuove tecniche nella modellazione di prodotti metallurgici in ferro, acciaio od alluminio.

 

con-la-zincatura-a-caldo-il-risparmio-economico-ed-energetico--assicurato-metalstyle

Vasche per la zincatura a caldo di materiale ferroso

Parlando del nostro Paese, tra i vari trattamenti esistenti, il processo mediante zincatura a caldo è stato quello più adoperato dalle aziende italiane.
Entrando, invece, nel merito dei costi, questo genere di operazione, in effetti, prevede un enorme risparmio economico, oltre che energetico.

Partiamo, però, da qualche premessa. E’ noto a tutti che, col trascorrere del tempo, ogni metallo finisce col deteriorarsi.
Per ovviare a questa naturale corrosione, spesso alcune persone decidono di affidarsi a sostanze antiossidanti come vernici, anti-ruggini e smalti.

Un intervento che risolve solo in parte e temporaneamente il problema, in quanto negli anni, quelle medesime sostanze sono soggette ad un ulteriore deterioramento.

 

con-la-zincatura-a-caldo-il-risparmio-economico-ed-energetico--assicurato-metalstyle

Scale in ferro zincato

 

 

E allora, come funziona e che vantaggi comporta l’operazione della zincatura a caldo? Materiali ferrosi, come ad esempio cancelli, recinzioni e ringhiere, vengono completamente immersi all’interno di enormi vasche, subendo un bagno in una soluzione liquida zincata, attraverso la quale il prodotto finale beneficia di una protezione totale contro la corrosione del metallo per una conservazione a lungo termine.

Un tipo di lavorazione che evita, quindi, spese aggiuntive, senza scomodare il consumatore in una particolare, costante e dispendiosa manutenzione della stessa merce.

 

 

con-la-zincatura-a-caldo-il-risparmio-economico-ed-energetico--assicurato-metalstyle

Cancello in ferro battuto e zincato della Metalstyle

 

 

Tecnica che, dal 2006, ovvero sin dall’anno di fondazione, la Metalstyle di Guidizzolo applica sulla sua intera gamma di prodotti per un risultato a prova di deterioramento, nel segno dell’affidabilità, della durata e del risparmio.

 

 

 

 

 

 

Provincia*:

Allega immagini:  

   Ho letto ed accettato i termini di servizio e l'informativa sulla privacy.

Continua